Presentazione

Assegnazione ed entrata in tesi

L'assegnazione della tesi deve concludersi prima di inserire la domanda di laurea in Uniweb

  •     contattare il relatore (linee di ricerca in Dipartimento)
  •     compilare il form di entrata in tesi seguendo il percorso guidato dalla pagina ove si trovano le Offerte di tesi, scegliendo l’offerta di tesi concordata con il relatore (se non già in elenco la deve inserire il relatore nel data base e sarà disponibile dopo una settimana dall’inserimento): Offerte di tesi per la laurea magistrale e specialistica in Fisica
  •  le studentesse con tesi che prevede l'uso del laboratorio devono inviare a monica.pironi(at)unipd.it la scansione o consegnare il cartaceo del modulo firmato di presa visione del Regolamento per la frequenza dei laboratori da parte delle studentesse in stato di gravidanza
  • verrà comunicato via e-mail il controrelatore appena verrà deciso dalla Commissione tesi; si ricorda che con il controrelatore va discusso il lavoro di tesi a metà e alla fine e che dev’essere cura dello studente contattare il controrelatore
  • nel caso di tesi svolta con il programma Erasmus, e in tutti casi in cui sia previsto che al relatore esterno venga affiancato un relatore interno (si veda il regolamento della prova finale), lo studente deve contattare un docente/ricercatore che possa svolgere la funzione di relatore interno; sara' quindi compito del relatore interno inserire la proposta di tesi nel database, specificando che si tratta di una tesi Erasmus (o di una tesi esterna/altro), indicando come relatore il relatore esterno e se stesso  come relatore interno; la proposta di tesi sara' poi valutata dalla Commissione Tesi seguendo la normale procedura, l'attività  di tesi (internato di laurea) potrà iniziare solo dopo la formale approvazione del progetto da parte della Commissione Tesi.
    Si ricorda che il ruolo del relatore interno non e’ semplicemente  formale e burocratico, ma che, fatta salva la principale responsabilita’ e guida da parte del reale relatore esterno,  ci si aspetta che anche il relatore interno venga coinvolto, in particolare nella proposizione del progetto di tesi, discutendo regolarmente con il laureando durante lo svolgimento della stessa e seguendone infine la stesura
  • per iniziare il lavoro di tesi è richiesta l'iscrizione al secondo anno e l'assegnazione della tesi deve essere almeno 6 mesi prima della seduta di laurea