Presentazione

Studenti iscritti all'ordinamento 270/04 e ordinamenti successivi

Il piano di studio va inserito on line attraverso Uniweb, la procedura apre:
- in autunno, dal 7 al 26 NOVEMBRE 2018;
- in primavera, dal 14 MARZO al 4 APRILE 2019;
- fuori dai periodi previsti la procedura sarà disattivata.
La procedura è rivolta agli studenti del secondo anno della Laurea Magistrale che non hanno mai presentato il piano di studio o che intendono modificare un piano di studio già presentato.Il piano di studio dovrà essere compilato per tutto il percorso formativo (2 anni per la laurea magistrale).

Lo studente:
- può optare per un piano sottoposto ad approvazione, che verrà valutato dalla commissione del corso di studio, in questo caso i crediti liberi potranno provenire dagli insegnamenti attivati nell’Ateneo, le attività coerenti dovranno essere coerenti con il progetto formativo; dopo la scadenza lo studente riceverà una mail che comunicherà l'approvazione o la non approvazione con relativa nota esplicativa;
- NON VA CONSEGNATO IL PIANO DI STUDIO CARTACEO

Chi ha intenzione di presentare un PIANO DI STUDI LIBERO NON DEVE COMPILARLO ONLINE bensì presentarlo in forma cartacea o file stampabile (fac-simile) in segreteria didattica, Dott.ssa Cesaro, o via mail a raffaella.cesaro(at)unipd.it. Il piano verrà analizzato dalla Commissione Piani di Studio per vedere se è scientificamente coerente e se soddisfa i requisiti minimi fissati per la LM in Physics che prevedono:
- la presenza dei corsi di Physics Laboratory (FIS/01, 6 CFU) e di Theoretical Physics (FIS/02, 6 CFU) per i curricula Physics of the Fundamental Interactions e Physics of the Universe o Models of Theoretical Physics (FIS/02, 6 CFU) per il curriculum  Physics of Matter;
-minimo 40 CFU di attività caratterizzanti di cui tra 6 e 27 CFU di tipo Sperimentale applicativo (FIS/01 Fisica sperimentale), tra 12 e 38 CFU di tipo Teorico e dei fondamenti della fisica (FIS/02 Fisica teorica e metodi matematici), tra 0 e 24 CFU di tipo Microfisico e della struttura della materia (FIS/03 Fisica della materia, FIS/04 Fisica nucleare e subnucleare), tra 0 e 18 CFU di tipo Astrofisico (FIS/05 Astronomia e astrofisica);
-tra 12 a 24 CFU per Attività formative affini o integrative (BIO/09 – Fisiologia, BIO/10 – Biochimica, FIS/01 - Fisica sperimentale, FIS/02 - Fisica teorica modelli e metodi matematici, FIS/03 - Fisica della materia, FIS/04 - Fisica nucleare e subnucleare, FIS/05 - Astronomia e astrofisica, FIS/07 - Fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e medicina), FIS/08 - Didattica e storia della fisica, INF/01 – Informatica, ING-INF/05 - Sistemi di elaborazione delle informazioni, MAT/07 - Fisica matematica, SECS-S/01 – Statistica, SECS-S/02 - Statistica per la ricerca sperimentale e tecnologica);
-una tesi finale da 42 CFU.
Si invitano gli studenti interessati a un piano di studio libero di consultare il proprio relatore o un docente di riferimento per la stesura del piano.

NON POSSONO ESSERE INSERITI ESAMI DELLA LAUREA TRIENNALE, se lo studente intende sostenerli lo può fare, risulteranno nelle certificazioni ma resteranno fuori dai CFU necessari per conseguire la laurea magistrale.

Studenti iscritti all'ordinamento 509/99 e all'ordinamento quadriennale

Inviare una e-mail a raffaella.cesaro(at)unipd.it con allegato un file ove vi sarà la lista degli esami completa di CFU e codici. Se verrà approvato, il piano di studio verrà comunicato alla Segreteria Studenti. Se il piano di studio non verrà approvato, verranno comunicate le necessarie modifiche.

Commissione piani di studio

M. Lunardon marcello.lunardon(at)unipd.it
P. Marchetti pieralberto.marchetti(at)unipd.it